3 Biennale di poesia – Verona

Nell’ambito della
3 BIENNALE
ANTEREM
DI POESIA
“Dire la vita"
Verona, 1 ottobre – 6 dicembre 2008

PDF Depliant Biennale 2008_1
ed in particolare della giornata:
DISCORDANZE
Grammatiche del pensiero tra filosofia e poesia
che si terrà:
Sabato 15 novembre, ore 14-30 – 19.00
 Biblioteca Civica, Spazio Nervi
Verona

presenterò

PAPILLON PERFORMANCE

videopoesia in battito d’ali

Videoinstallazioni

sabato 20 settembre 2008
dalle ore 17 alle ore 19
Aula Magna, Istituto Paradisi, via Resistenza VIGNOLA (MO)AL TUO SERVIZIO
conferenza teatralizzata sulla malattia dell’Alzheimer

performances a cura di: Franco Bergonzoni, Ferdinando Ferro, Evelina Loffredi,
Rosamaria Maino

video installazioni a cura di: Sara Maino 


Al tuo servizio

Teatro

28 giugno 2008 ore 21.30
Parco delle Terme di Comano
Comano Terme
(in caso di pioggia lunedi 30 giugno ore 21.30)

  Foto P.Trota Calzà

Fluidamente

evento teatrale speciale dedicato all’Acqua

di Rosamaria Maino e Sara Maino

ideazione e testi: Rosamaria Maino, Sara Maino
regia: Rosamaria Maino
attrici: Rosamaria Maino, Sara Maino
musicista: Lorenza Marzari
video e opere sonore: Sara Maino
costumi: Silvana Ferrari
tecnica: Carlo Meloni

una produzione Teatro per CasoAPPACentro Studi Judicaria

      

Fluidamente è un evento teatrale itinerante, ambientato nel suggestivo Parco delle Terme di Comano, dedicato all’acqua e in particolare al fiume Sarca. Esso si compone di tre quadri: attraverso una suggestiva narrazione lo spettatore si immergerà nel mondo dell’acqua popolato di immagini e ricordi di persone reali e leggendarie, legate alla nascita del fiume e all’ambiente fluviale. Passerà, poi, all’osservazione più ravvicinata dell’elemento liquido con una degustazione della famosa acqua di cura e, per finire, una passeggiata notturna lo condurrà verso la terza tappa dove assisterà ad una poetica ed acquatica rappresentazione.
Lo spettacolo, che si arricchisce della ricerca Voci del fiume condotta da Sara Maino nel mese di aprile 2008, ripercorre i contenuti scientifici del progetto espositivo della mostra Quattro passi nel fiume, in particolare l’Intervista al fiume che analizza la sua funzionalità. L’acqua è l’elemento primo, nelle vesti di uno dei quattro che compongono la biosfera. Essa è realmente il personaggio principale dello spettacolo, è colei che sottende a tutto l’evento nella sua universalità, necessità, vitalità, sostenibilità.

L’evento Fluidamente si avvale di contributi provinciali e viene proposto nell’ambito della mostra itinerante sull’acqua e sul paesaggio del Sarca Quattro passi nel fiume, organizzata dall’Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente di Trento e dal Centro Studi Judicaria con l’intento di contribuire a stimolare i processi immaginativi suscitati dagli altri allestimenti.
La mostra presso l’Antica fonte delle Terme di Comano sarà visitabile prima dello spettacolo dalle ore 20.15 alle ore 21.00.

Il punto di ritrovo per l’inizio dello spettacolo è fissato alle ore 21.15 presso il parcheggio antistante la passerella in legno (lato tendone) del Parco Termale.

INFO:
Terme di Comano – Dolomiti di Brenta
Tel. 0465 702626 – fax 0465 702281
392 3248514

GUARDA IL VIDEO 2006
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=147DR9Cuxf0]

www.appa.provincia.tn.it/
www.teatropercaso.it

Convegno e video

Si è tenuto a Rimini il 21 maggio scorso un convegno su I tesori della vita quotidiana. Il sottotitolo reca: La storia a memoria. Voci, testimonianze, memorie del territorio e della gente.
Al convegno è intervenuta la Mnemoteca del Basso Sarca, rappresentata dalla presidente Beatrice Carmellini.
Nell’occasione è stato presentato il video documentario, da me creato, “Infanzia di una mnemoteca”.


 

Un melologo originale

Dal 2000 ho iniziato una collaborazione con la pianista Pinuccia Gelosa. La nostra ricerca, volta a stabilire nuove relazioni tra poesia e suono (i testi sono originali e la musica creata per l’occasione) ha prodotto il CD SPOSTAMENTO MINIMO, pubblicato nel 2006 con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento.

  

Guarda il video dell’omonima performance realizzata ad Arco il 15 giugno 2007 nell’ambito della rassegna Arco sotto le stelle.
VIDEO Spostamento minimo


“Frammenti di linguaggio ed arabeschi sonori che hanno il pregio di farci partecipare intuitivamente alla sintonia della finezza, della bellezza sul filo dell’anima».

dalla presentazione di PierAngelo Sequeri