Ricerche etnografiche

Come ricercatrice, dal 2000 lavoro nell’ambito della raccolta di memorie per diversi enti, tra cui Centro Studi Judicaria, Mnemoteca del Basso Sarca, Fondazione Museo Storico in Trento e Portobeseno Festival.

Ho pubblicato diversi articoli e collaborato a volumi di ricerca sul mondo delle memorie autobiografiche. (LINK PUBBLICAZIONI working…) per il Museo Storico in Trento, Centro Studi Judicaria, Mnemoteca del Basso Sarca.

La poetica della comunità è ciò che mi attrae di più: la ricerca, la trasformazione del potenziale creativo, il racconto della gente come memoria collettiva e bagaglio imprescindibile che può diventare narrazione corale e vitale per tutti. 

Con Portobeseno, progetto trentino che curo dal 2005 ho raccolto centinaia di storie orali in tutta Italia e all’estero. Digitalizzate, mappate, restituite in forma sonora, audiovisiva e artistica, in conferenze in Serbia, Svizzera, Germania, Grecia, Italia.

Questa pratica è oggetto del documentario “I custodi dei suoni” di Giuseppe Carrieri (Natia Docufilm 2017), prodotto da SKY / LAEFFE .

Negli ultimi anni ho creato diverse installazioni multimediali, sulla base di suggestioni sonore, spunti e ricerche etnografiche.

Elenco pubblicazioni