IL COLORE DEL SUONO

APSP Residenza Molino, Dro (TN)
12 giugno 2019

IL COLORE DEL SUONO
Esposizione di opere realizzate dai residenti dell’APSP di Dro ispirate dall’ascolto dei suoni del territorio

frutto di un laboratorio di ecologia sonora e arte visiva
condotto da Sara Maino

con la collaborazione di Carmen Matteotti
e delle volontarie dell’Associazione Il Girasole di Dro

Video immagini e suoni a cura di Sara Maino

Vecchi suoni, nuove storie

Laboratorio sensoriale creativo d’ecologia sonora e arte
rivolto a due gruppi di persone anziane dell’APSP Residenza Molino
Dro (TN)

E’ proprio al momento in cui si sente diminuito, ch’egli è più grande”Simone de Beauvoir

a cura di Sara Maino
con la collaborazione di Carmen Matteotti, Bruno Angeli animatore e il gruppo di volontarie “il Girasole”

E sarai salvo nel mio cuore

Le compagnie Teatro per Caso e via Teatro 104
presentano
in occasione del giorno della Memoria

30 gennaio 2014 ore 14
Centro culturale di Dro – TN

il 
progetto dedicato a tutte le classi delle scuole primarie

E sarai salvo nel mio cuore

racconti delicati per il Giorno della Memoria

con Sara Maino e Paola Ruffo

 01-19

01-14 copia

 video e voce Sara Maino


canto voce e regia Paola Ruffo

luci Silvino Mazzoldi

E’ proprio lì che sarai salvo: proprio nel mio cuore; lì, nel mio cuore ascolterai le parole più belle guarderai i cieli più tersi i colori più vivi e lucenti sì…sì… proprio nel mio cuore

nel mio cuore non avrai più paura e potrai crescere felice… nel mio cuore sarai salvo,

niente potrà farti male e berrai l’acqua più pura e stelle vedrai, stelle a milioni caderti in faccia e riderai riderai nel mio cuore ridente.

Tu sarai salvo lì nel mio cuore di bellezza e poesia coltivato come un giardino segreto. Nel cuore mio.

Lo spettacolo ha per tema il racconto di alcune storie emblematiche delle tristi vicende legate all’Olocausto. La narrazione è supportata da immagini, musica, danza e canzoni ed è, proprio per la delicata tematica, costruita in modo rispettoso dell’età, della sensibilità, della comprensione e capacità di elaborazione dei bambini.

Pur non negando la crudeltà delle vicende, la scelta dei racconti è caduta su storie che valorizzassero il tema della solidarietà umana, le possibili vie di pacificazione, i valori dell’amicizia, del coraggio e la capacità di trasformare il male ricevuto in qualcosa di migliore.

One billion rising flah mob Alto Garda

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=0XMx5FcwnAY&w=560&h=315]

Chiamata per ONE BILLION RISING
UN MILIARDO per dire BASTA alla violenza su donne e bambine

Anche in Trentino il 14 febbraio 2013 donne e uomini si sono alzati in silenzio per ballare in solidarietà con le donne e bambine vittime di maltrattamenti fisici, verbali e mentali. Per iniziativa e coordinamento della Società Italiana Letterate di Trento, in Trentino si è attivata una rete costituita da numerose associazioni in rapida crescita, grazie alla quale è stato possibile partecipare al V-DAY in più luoghi e momenti della giornata.
Nel video ho cercato di restituire le forti emozioni che ho provato nell’arco dei tanti flash mob organizzati nell’Alto Garda. A mio modo ringrazio tutte le persone, donne e uomini, che sono intervenute ed hanno reso possibile questo momento di coesione, di grande consapevolezza e di gioia.
Le performance si sono svolte a Dro in Piazza della Repubblica e al Centro culturale, ad Arco in Piazza III Novembre, a Riva del Garda nel cortile del Liceo Maffei, in Piazza Cavour e in Piazzale Mimosa.

Video documentario Fenice Società Cooperativa sociale

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=0hs5_m3XNts]
Breve estratto del video documentario “Fenice si presenta” dedicato agli interventi di cura ed abbellimento del verde nel Comune di Arco, in provincia di Trento, gestiti dalla Fenice Società Cooperativa Sociale.
Il film racconta come sia possibile il reinserimento lavorativo delle persone attraverso azioni che non sono soltanto utili al singolo ma all’intera collettività.
Fotografia, montaggio e regia di Sara Maino
2012

Sulla pagina istituzionale del Comune di Arco