Sulle valli mirandolesi

LE VALLI MIRANDOLESI – IL PERCORSO “SONORO” DELLE VALLI
Via Zanzur, 36/a Loc. San Martino Spino (MO)

Domenica 18 ottobre 2020
INFO
SCHEDA

Un modo diverso e del tutto originale di visitare il territorio delle Valli Mirandolesi è rappresentato dal percorso sonoro proposto dal Centro di Educazione alla Sostenibilità “La Raganella” in collaborazione con il Comune di Mirandola. 
Si tratta di una visita naturalistica teatralizzata che il gruppo teatrale Koiné ha realizzato per raccontare la vita delle valli. Il percorso di conoscenza dell’ecosistema si realizza in bicicletta con l’ausilio di un lettore mp3 e di una cartina del territorio. Con questi strumenti di esplorazione, in piccoli gruppi, ci si potrà immergere nel racconto della vita che scorre e (ri)nasce dalle depressioni terrestri delle Valli Mirandolesi.



MaDIS Master di 1° Livello in Danza e Inclusione Sociale

Selargius (CA), 2-5 ottobre 2020

Accademia Nazionale di Danza
MaDIS Master di 1° Livello in Danza
e Inclusione Sociale

All’interno del programma annuale del Master di 1° Livello in Danza e Inclusione Sociale (MaDIS) Rosamaria Maino di Koinè Teatro, con la collaborazione di Sara Maino è stata invitata a condurre un laboratorio site specific con i partecipanti del progetto.

Per più informazioni sul master:
Madis Master di primo livello
Fondazione Sardegna

Il cammino di Dante

PINETA DI CLASSE (RA), 27 SETTEMBRE 2020
RAVENNA, 10 E 11 OTTOBRE 2020

IL CAMMINO DI DANTE
Tre camminate alla riscoperta dei tesori di Ravenna, tre tappe raccontate
da una guida dantesca con la partecipazione di attori teatrali
che condurranno i partecipanti fra le pagine della Divina Commedia,
sullo sfondo dei luoghi che danno lustro alla città di Ravenna.

A cura di Associazione culturale Il cammino di Dante
in collaborazione con Ravenna Incoming
e con Compagnia Teatrale Koiné

Guida narrante: Silvia Rossetti
Interpreti: Rosamaria Maino, Sara Maino, Emma Panini, Gregorio Panini
Direzione artistica e testi: Rosamaria Maino
Organizzazione: Sara Maino, Massimiliano Venturelli
Costumi: Koiné srls

27 settembre 2020, ore 10 – Pineta di Classe
Attraverso il Paradiso > Link

10 ottobre 2020, ore 18 – Ravenna
Attraverso l’Inferno > Link

11 ottobre 2020, ore 15 – Ravenna
Attraverso il Purgatorio > Link

Passeggiata balsamica

“Passeggiata balsamica”
a cura di Koinè srls Teatro Sostenibile
condotta da Sara Maino

Percorso d’ascolto in silenzio attraverso il centro storico di Spilamberto
alla ricerca dei suoni della produzione dell’Aceto Balsamico Tradizionale.
La passeggiata sensoriale si conclude presso il Museo del Balsamico Tradizionale con una degustazione teatralizzata in cuffia e con l’assaggio dell’Aceto DOP.

Spilamberto (MO)
Mercoledì 29 luglio 2020, ore 18.00
Venerdì 21 agosto 2020, ore 18.00


Evento gratuito con prenotazione obbligatoria.
Iscrizioni al numero 059 781614
info@museodelbalsamicotradizionale.org

Ritrovo e inizio percorso presso Rocca Rangoni, ore 18.00.
Termine passeggiata presso il Museo del Balsamico Tradizionale.
Durata: 1 ora 30 circa, compresa degustazione.
Info 392 3248514

La “passeggiata balsamica” è un viaggio di esplorazione dei suoni da cui prende vita l’Aceto e il suo mondo. Dalla natura del legno delle botti dove invecchia, alla natura del borgo che ha visto la nascita dell’Aceto; dalla natura delle persone che hanno dato vita al prodotto, fino alla composizione del prezioso liquido.

È una camminata silenziosa fra i vicoli storici con soste di ascolto e divertenti esercizi sensoriali, che stimola la capacità di osservazione e abbraccia tutti i cinque sensi, a partire dall’udito.

Il percorso offre una esperienza inedita, permettendo di “ascoltare” la città e l’Acetaia della Consorteria dell’Aceto Balsamico Tradizionale per cogliere aspetti nuovi e insoliti. Si completa con una degustazione teatralizzata in cuffia di carattere storico-evocativo e con l’assaggio dell’Aceto Balsamico Tradizionale DOP.

www.koineimpresa.com
www.museodelbalsamicotradizionale.org




Laboratori di ascolto “Come un girasole”

https://www.flickr.com/photos/saramaino/50053801622/in/album-72157714887830406/

“COME UN GIRASOLE”
centri estivi a piccoli gruppi in Fattoria Basinelli per vivere l’estate divertendosi a conoscere in mezzo alla natura – per bambine e bambini, ragazzi e ragazze dai 6 ai 13 anni

FATTORIA BASINELLI – Roccamalatina (MO)

Link > evento
Organizzazione > Koiné Teatro
Video laboratorio > clicca

Laboratori di ascolto ed ecologia acustica condotti da Sara Maino

Centro estivo Come un girasole
Link album > https://www.flickr.com/photos/saramaino/albums/72157714887830406

Laboratorio sonoro per “Radure”

RADURE #rosspach2020 – un ciclo di tre laboratori dedicati alla narrazione del territorio – Altipiani Cimbri – Trentino
Una iniziativa di Associazione Valle del Rosspach
con il supporto di FoResta – Piano Giovani Altipiani Cimbri

SUONO IMMAGINI.
E LE IMMAGINI SUONANO

a cura di SARA MAINO

COSA: esplorazioni sonore e visive nel paesaggio
QUANDO: 3 – 4 – 5 LUGLIO 2020
DOVE: località Stelderi + escursionismo
MAX PARTECIPANTI: 8 iscrizioni
RESTITUZIONE: creazioni audio visive / esposizione / archivio web

La dimensione artistica in cui i protagonisti saranno immersi muove dall’esplorazione dei suoni del paesaggio per sfociare nella loro rappresentazione con diversi medium: dalle creazioni sonore al disegno, alla scrittura, alle immagini.
L’approccio del laboratorio cerca di favorire la vocazione naturale dei partecipanti, per produrre una nuova mappa di sensi della Valle.

Il percorso è improntato ad attivare l’ascolto profondo, a stimolare il contatto con sé e con la valle attraverso un processo creativo basato sull’allenamento sensoriale. Contempla il cammino e la sosta lungo i sentieri, in luoghi che impareremo a sentire “forti”; durante il percorso impareremo ad ascoltare, dialogando tra noi e il bosco, effettueremo riprese sonore con registratori digitali, per rintracciare il “suono” di ogni partecipante, praticheremo attività creative come il disegno, la scrittura, la raccolta di oggetti, fiori, erbe spontanee su cui si poserà il nostro sguardo attivo; il rientro in sede dove si farà una rielaborazione condivisa del lavoro quotidiano di scoperta.

Guidati dai nostri sensi rinnovati, cercheremo di ritrovarci più ricchi e nuovi, pieni di suoni e immagini sonore vibranti, che avranno coinvolto la scintilla creatrice insita in ognuno di noi.
Il terzo giorno esporremo le nostre creazioni individuali e collettive.

ALBUM FOTOGRAFICO > LINK

RADURE - SUONO IMMAGINI

SARA MAINO
Professionista nel campo teatrale, performativo e video in ambito internazionale. Si dedica alla regia di opere audiovisive e di spettacoli, alla lettura scenica e alla poesia. Come formatrice, è specializzata nell’ideazione e nella conduzione in tutta Italia di laboratori creativi nei percorsi di ecologia sonora, teatro, video, storytelling. Ha lavorato per la RAI, l’Università Luiss di Roma, la Scuola musicale AllegroModerato di Milano, come esperta multimediale, autrice e regista.


Ascoltare e (narrare) Volano 2020

Ascoltare (e narrare) Volano 2020

Laboratorio rivolto alle classi VA e VB
della Scuola primaria GG Tovazzi di Volano

a cura di Sara Maino – progetto Portobeseno 2020
con le docenti Antonella Laganà e Carolina Prosser

in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Alta Vallagarina e finanziato dal Comune di Volano, Assessorato alla Cultura

Il laboratorio con le due classi Quinte della scuola primaria di Volano si è svolto in sette incontri tra gennaio e febbraio 2020. L’ultimo incontro non ha potuto avere luogo a causa della chiusura per l’emergenza sanitaria Sars Covid-19.

Lo scopo del laboratorio Ascoltare (e narrare) Volano 2020 era quello di attivare percorsi di ascolto, raccolta e condivisione di storie in comune, con particolare riferimento alle realtà associative e cooperativistiche del territorio che operano in ambito socio-culturale.

continua lettura > LINK


L’altra metà

KOINÈ S.R.L.
via Ca’ Basinelli 266
Roccamalatina (MO)

L’Altra Metà
una favola per ritrovare il cuore

La scienza del cuore non è ancora nata, ciascuno la inventa come vuole.
Eugenio Montale

La seconda edizione di Teatro in collina con i suoi giovani artisti si manifesta con una fiaba. Nata da fascinazioni e stimoli su base improvvisativa, la storia, nel corso del laboratorio teatrale, si è arricchita di dati autobiografici e geografici, di  commenti inventati  e di altri più forzati, di corpi agitati e salti azzardati. Di trucchi fatati, di pupazzi incantevoli, di parole nel vento e di tele fluttuanti. Di luci schermate, di colori vivaci, di entusiasmi tenaci.
Attende di essere gustata: con tanta gente, molte risate, qualche sussurro, di quando in quando un sussulto, talora un grido, molti applausi e poi, tutti a parlare, a mangiare e, infine, a dormire.

autori e interpreti:  Asia Cantone, Greta Masina, Syria Nadini, Asia Venturi, Elia Venturi
i raccontafiaba: Sara Maino e Gregorio Panini
con lo straordinario aiuto di: Claudia Brandi – truccatrice visionaria e Laura  Giafaglione – artista di fantocci
hanno condotto il laboratorio: Rosamaria Maino, Emma Panini
ha curato la regia: Rosamaria Maino
alle musiche: Emma Panini
alle luci: Gregorio Panini
gli abiti: di koinè Teatro

http://www.koineimpresa.com/ita/announcements